Sport di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 6 Dicembre 2019 12:04

A febbraio le Alpiniadi arrivano in Valle d’Aosta per la prima volta

Aosta - Dal 13 al 16 febbraio Aosta, Cogne, La Thuile e Pila ospiteranno rispettivamente biathlon, sci di fondo, scialpinismo e slalom. Previsti 1400 alpini.

Presentazione AlpiniadiPresentazione Alpiniadi

Saranno Aosta, Cogne, La Thuile e Gressan (Pila) ad ospitare la terza edizione delle Alpiniadi, che per la prima volta arrivano in Valle d’Aosta dal 13 al 16 febbraio.

L’apertura è prevista ad Aosta giovedì 13 febbraio con l’Alzabandiera, l’inaugurazione del restauro del monumento al Soldato Valdostano e la deposizione di una corona, il Giuramento degli Atleti e a sfilata per le vie De Tillier, via Croce di Città, via De Sales.

Si inizia poi a fare sul serio da venerdì 14 febbraio, quando sarà La Thuile ad ospitare la prova di scialpinismo, mentre sabato la competizione si sdoppia: sci di fondo a Cogne al mattino, biathlon con fucili laser nel pomeriggio in Piazza Chanoux ad Aosta, con anche la possibilità per i più giovani di provare questa disciplina. Domenica ultima giornata di gare con lo slalom a Pila e le premiazioni nel pomeriggio al Teatro Giacosa di Aosta.

“Gli alpini sono radicati nel territorio valdostano, e le Alpiniadi promuovono i valori dello sport”, spiega la Presidente del Consiglio Valle, Emily Rini. “Non sarà un evento chiuso alla comunità degli alpini, ma vogliamo che diventi un valore per tutto il territorio e per i giovani”.

Prevediamo 1400 atleti”, si lancia Carlo Bionaz, presidente della sezione valdostana dell’A.N.A. “Un evento che si disputa ogni quattro anni e che coinvolgerà tutta la regione, per questo le abbiamo chiamate Alpiniadi 2020 Valle d’Aosta”.

Tag:

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>