Volley, doppia sconfitta per 3-0 per le valdostane di serie C

Bruno Tex sconfitto in casa dell’Erreesse Pavic nell’ultimo incontro del girone d’andata. Buona prestazione per il Ccs Cogne Aosta contro l’Oleggio, secondo in classifica. Nota positiva il rientro di Giulia Zanin dall’infortunio
Ccs Cogne Volley
Sport

Buona prestazione per il Ccs Cogne Aosta, che affrontava la difficilissima sfida contro l’Ambrosiano Group Pallavolo Oleggio, secondo in classifica ad un solo punto dalla capolista Alba. Nonostante la sconfitta per 3-0, la prova delle giovani valdostane è stata convincente e ha confermato i progressi delle ultime settimane. “Sono soddisfatto di come stiamo affrontando le partite contro le squadre più forti di noi. Prima partivamo già quasi per sconfitte, mentre ora ce la stiamo giocando e abbiamo messo in difficoltà la seconda in classifica. Manca ancora qualcosa dal punto di vista della cattiveria e della lucidità, ma se riusciamo a tenere la concentrazione sempre alta possiamo fare molto bene”, commenta l’allenatore Michel Grumolato. La squadra ha tenuto bene tutti e tre i set, giocandosi il primo fino al 18-18 prima di venire staccate dalle padrone di casa fino al 25-20 finale, mentre il secondo è stato combattuto fino alla fine, come testimonia il 25-23. Dopo aver speso molto nei set precedenti, il Ccs Cogne cala un po’ e concede troppo all’Oleggio, ma si riprende e ridimensiona il margine cedendo 25-20. Oltre alla buona prestazione, la nota positiva di giornata viene dal rientro di Giulia Zanin nella stessa palestra in cui si infortunò gravemente ad un ginocchio a marzo e che potrà dare un grande contributo alla squadra dopo la pausa. Sabato prossimo si chiude l’annata 2016 con l’incontro casalingo contro il Lpm Banca Alpi Marittime Carrù, buon test per valutare i progressi contro una squadra che ha un solo punto in più in classifica:
 L’alba Volley 23 punti; Ambrosiano Group Pallavolo Oleggio 22 punti; Isil Volley Almese e Angelico Teamvolley 21 punti; Ascot Lasalliano To 20 punti; Nixsa Allotreb Torino 16 punti; Il Cascinone 14 punti; La Folgore Carrozzeria Mescia 12 punti; M.v. Impianti Piossasco 11 punti; Lpm Banca Alpi Marittime Carrù 10 punti; Ccs Cogne Acciai Speciali 9 punti; Z.s.i. Valenza 7 punti; Dall’Osto Trasporti In Volley 2 punti; Calton Volley 1 punto.

Niente da fare neanche per il Bruno Tex contro l’Erreesse Pavic, terzo in classifica. A Romagnano Sesia, nell’ultimo incontro del girone d’andata, la squadra di Pileri entra in campo solo nel secondo set, lasciando il primo ai padroni di casa che vincono senza troppi sforzi 25-13. Molto ben giocato, invece, il secondo, con l’Olimpia che deve cedere solo all’ultimo per 26-24. Il 3-0 finale è frutto del 25-17 per l’Erreesse. La settimana prossima prima partita del ritorno, contro un’Altea Altiora sconfitta 3-1 al Pala Peila-Pressendo.
La classifica: Asd Volley Novara 26 punti; Pmt Pallavolo Torino 21 punti; Erreesse Pavic 19 punti; Stamperia Alicese 18 punti, Fortitudo Avbc 16 punti; Altea Altiora 12 punti; Bruno Tex Olimpia Aosta 11 punti; Alto Canavese Volley 8 punti; Nuncas Finsoft Chieri 3 punto; Clinica Viana Novara 1 punti.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport