VIDEO Sport

Ultima modifica: 1 Ottobre 2019 17:49

EdilecoRun24, ecco tutti i premiati della terza edizione

Aosta - Classifiche alla mano, la vittoria nel tabellone della gara in versione competitiva, con 12 partecipanti per squadra, è andata al Dream Team che inanellato ben 118 giri del percorso per un totale di 335km percorsi al ritmo di 4’15”.

Premiazione Edileco Run24! #aostaserateam si deve accontentare quest’anno dell’ex aequo per gli #Aperirun 🍺🍺🍺

Pubblicato da Aostasera.it – Il quotidiano on line della Valle d'Aosta su Domenica 29 settembre 2019

Ventiquattro ore di corsa ma soprattutto di grande festa nel centro storico di Aosta: l’EdilecoRun24, giunta alla terza edizione, ha superato sé stessa con più di 1100 iscritti e un’animazione continua – dalla baby run alla silent disco, passando per i “digital graffiti”, fino all’estrazione finale dei premi – che ha coinvolto la città per un fine settimana che in molti ricorderanno a lungo, organizzatori compresi.

Classifiche alla mano, la vittoria nel tabellone della gara in versione competitiva, con 12 partecipanti per squadra, è andata al Dream Team che inanellato ben 118 giri del percorso per un totale di 335km percorsi al ritmo di 4’15”. Dietro di loro i Customers del Vicoletto con 111 giri, mentre sul terzo gradino del podio sale il Team Inrhum con 104 giri. Tra i dieci temerari che hanno affrontato la 24 ore in solitaria si è imposto Paolo Ravioli (AC Patata) con 64 giri, seguito da Mauro Bagna (58 giri) seguito da Massimo Semprini (55 giri).

La classifica della “non competitiva”

Nella non competitiva (classifica completa QUI), a “vincere” è stato il Piornamenta Team (111 giri) davanti al Tavern Team (105 giri) e ai 3LITRIALKM (100 giri).  Per quanto riguarda invece i riconoscimenti individuali, a distinguersi sono stati Edoardo Gagliardi ed Elisa Vitton Mea, leader per numero di giri corsi, entrambi con 36. I più veloci sul segmento Strava di 200 metri, piazzato nel rettilineo in discesa lungo via Hotel des Monnaies, sono stati Samuel Perrone (26”) e Veronica Pirana (29”).

Infine i premi extra: il team più numeroso è sempre quello del partner radiofonico ufficiale della competizione, il Team Top Italia Radio, mentre al femminile, la palma per il team più affollato (e stiloso, ndr) va alle Lente ma Dzente. Il nuovo premio per la squadra più ecosostenibile è stata assegnato alla Becca una Montagna di Energia.

In coda alla premiazione c’è stato spazio anche per noi di AostaSera, insigniti insieme agli amici di 3LITRIALKM del prestigioso riconoscimento speciale per esserci distinti durante gli Aperirunner di avvicinamento alla manifestazione.

Il Team AostaSera con gli amici di 3LITRIALKM
Il Team AostaSera con gli amici di 3LITRIALKM

Il nostro Team ha chiuso la corsa non competitiva completando 95 giri (ben 16 in più rispetto allo scorso anno), chiudendo al 6° posto della classifica. Un risultato eccezionale, dunque un ringraziamento va a tutti gli amici che hanno corso, ma soprattutto bevuto, insieme a noi: Massimiliano Riccio, Nathalie Grange, Orlando Bonserio, Silvia Savoye, Christian Diemoz, Luca Ventrice, Fabio Sapia, Alessandra Borre, Maurizio Pallais, Francesca Cramarossa, Daniele Rezzaro, Matteo Scieghi, Ludovico Bonora, Francesca Jaccod, Christian Cavorsin, Evi Garbolino, Irene Coletta, Elena Del Col, Davide Albiero, Simone Albiero, Nicolas Frutaz, Claire Frutaz, André Frutaz, Matteo Distrotti, Paolo Griselli, Chiara Jaccod, Massimo Marconcini, Hilary Cuneaz, Maria Raffa, Carlo Mantovani, Enrico Valenti ed Emanuele Piseri.

 

GALLERIA FOTOGRAFICA A CURA DELLA REDAZIONE

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>