Eleonora Marchiando e Corinne Challancin d’argento agli italiani di atletica

Ad Ancona due secondi posti per le valdostane, Marchiando nei 400m e Challancin nel salto triplo. Finale raggiunta per Eleonora Foudraz e Seyni Simone Faye.
Eleonora Marchiando
Sport

Ottimi risultati per i giovani atleti valdostani impegnati ad Ancona nei Campionati Italiani Juniores e Promesse di atletica indoor: arrivano due medaglie d’argento nella categoria Promesse grazie a Eleonora Marchiando e Corinne Challancin.

La prima, portacolori dell’Atletica Calvesi, ottiene il secondo posto nei 400 metri grazie ad una splendida rimonta in finale, che l’ha portata dalla sesta piazza fino a 38 centesimi dalla campionessa italiana, Aurora Casagrande Montesi, prima in 54”95. Marchiando in semifinale aveva migliorato il suo precedente record personale, abbassandolo da 55”57 a 55”32.

Argento anche per Corinne Challancin nel salto triplo, ottenuto nel sesto turno di salti con la misura di 12m44, a soli 6 centimetri dalla vincitrice Alessia Giuliante.

L’atletica valdostana aveva portato altri due atleti in finale: Eleonora Foudraz è quinta nei 400m Junior (57”51), mentre Seyni Simone Faye è settimo nei 60hs Junior con 8”42. Protagonisti anche Jean-Marie Robbin e Joao Carlos Pina Barros sia nei 400m che nei 60hs Promesse: rispettivamente 9° e 14° il primo, 14° e 25° il secondo. Ventiquattresima Martina Mladenic nei 400m Promesse, 16° Florencia Mazzarello nel lancio del peso Juniores e 17° Charlotte Siani nel triplo Juniores.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport
Sport