Giornata nera per le valdostane di serie C, entrambe sconfitte per 3-0

Troppo forte L’alba volley per il Ccs Cogne, attesa ora da uno scontro salvezza. Male anche il Bruno Tex, che perde parecchie posizioni in classifica
Ccs Cogne Volley
Sport

Due sconfitte per 3-0, quelle patite ieri dalle squadre valdostane impegnate nella sesta giornata della serie C regionale di pallavolo.
Il Ccs Cogne deve piegarsi in casa a L’alba volley, quarta forza del campionato con una sola sconfitta, in una partita cominciata male ma che ha visto piano piano crescere le ragazze di Grumolato. Senza storia i primi due set, con le valdostane che hanno commesso troppi errori e regalato punti alle avversarie, chiudendo a 11 il primo e a 14 il secondo. Nel terzo set si è vista una buona reazione e più grinta ed intelligenza in campo, e solo la forza delle avversarie ha impedito al Ccs di portare a casa il set, finito 25-23. “Sapevamo che sarebbe stato proibitivo fare punti, ma guardiamo a quanto di buono abbiamo fatto nel terzo set per ripartire in vista dello scontro salvezza di sabato prossimo”, ha commentato l’allenatore Michel Grumolato. Il prossimo incontro, infatti, sarà a Cambiano contro il Dall’osto Trasporti In Volley, squadra penultima in classifica:
Isil Volley Almese 16 punti; Ambrosiano Group Pallavolo Oleggio e Nixsa Allotreb Torino 15 punti; Angelico Teamvolley e L’alba Volley 14 punti; Il Cascinone e Ascot Lasalliano To 11 punti; M.v. Impianti Piossasco 7 punti; Z.s.i. Valenza e Ccs Cogne Acciai Speciali 6 punti; Lpm Banca Alpi Marittime Carrù 5 punti; La Folgore Carrozzeria Mescia 3 punti; Dall’Osto Trasporti In Volley 2 punti; Calton Volley 1 punto.

Male anche il Bruno Tex, che affrontava la Fortitudo Avbc, appaiata a 10 punti con i valdostani, che ora perdono parecchie posizioni in classifica. A Occimiano, i ragazzi allenati da Pileri incappano in una giornata-no, sbagliando molto e mancando di carattere. Tutti i tre set sono andati ai piemontesi per 25-19. Per il direttore sportivo Jean Gadina “non c’è nulla da salvare, abbiamo giocato male su tutti i fronti. Ora è necessario ricominciare ad allenarsi bene tutta la settimana per poter affrontare nel migliore dei modi la prossima partita in casa”. Al Pala Peila-Pressendo sabato arriverà l’Alto Canavese Volley, squadra al terz’ultimo posto a quota 3 punti.
La classifica: Asd Volley Novara 17 punti; Pmt Pallavolo Torino 15 punti; Fortitudo Avbc 13 punti; Erreesse Pavic e Stamperia Alicese 12 punti; Bruno Tex Olimpia Aosta 10 punti; Altea Altiora 7 punti; Alto Canavese Volley 3 punti; Nuncas Finsoft Chieri 1 punto; Clinica Viana Novara 0 punti.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport