Pré-Saint-Didier incorona Jardin, Tangò e Sardina

In 158 si sono presentate sabato 14 settembre, per contendersi i 12 posti in palio per la finale regionale, in programma alla Croix Noire il 20 ottobre prossimo.
Jardin
Sport

Terzo appuntamento autunnale con le Batailles de Reines all’arena di Pré-Saint-Didier. In 158 si sono presentate sabato 14 settembre, per contendersi i 12 posti in palio per la finale regionale, in programma alla Croix Noire il 20 ottobre prossimo.

Il bosquet di prima categoria è andato a Jardin (658 Kg) di Ezio Vallet di Nus che ha sconfitto in finale  Vedette (708 Kg) dei
Frères Bal di Charvensod, terza Marquisa (700 kg) di Ezio Chabloz (Sarre) e quarta Lumière (683 kg) di Beniamino Volget (Brissogne).

In seconda categoria vittoria per Tangò (563 kg) di Diego Perrin di Quart, secobda Vipere di Nicole Favre di Doues, terza Brunie
di Stefano Barailler di Verrayes e quarta Melodie di Patrick Brocard di Pollein.

Infine in terza il ittolo è andato a Sardina (501 Kg) di William Guala di Introd che ha avuto la meglio su  Piccola di Patrick Brocard di Pollein. Conquistano un posto per la finale anche Dragon di Beniamino Volget di Brissogne e Alerta di Ivonne Alleyson di La Salle.

La reina più pesante è stata Reinon di Cuc Lucien di Aymavilles con i suoi 760 kg.

Il prossimo appuntamento è a Cogne nei prati di Sant’Orso per  domenica 22 settembre.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati