Sport di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 17 Febbraio 2020 15:56

Robert Antonioli e Giulia Compagnoni vincono il “Trofeo Fiou”

Aosta - È dei due atleti del Centro Sportivo Esercito la tappa valdostana dell’Epic Ski tour di scialpinismo. Terzo il “Mago” Maguet, quasi 140 iscritti.

Robert AntonioliRobert Antonioli

Sono stati circa 140 gli skialper partiti dal Foyer de Fond di Flassin sabato 15 febbraio per la tappa valdostana dell’Epic Ski Tour “Trofeo Fiou”, gara da 16,4 km con 1650 metri di dislivello resa ottimale dalla nevicata recente.

A vincere due atleti del Centro Sportivo Esercito, Robert Antonioli e Giulia Compagnoni, che hanno condotto la gara fin dall’inizio: Antonioli ha chiuso in 1h29’15”, vincendo sul francese Samuel Equy in 1h31’04” e sull’atleta di casa Nadir Maguet in 1h32’44”. Arrivo in solitaria anche per Compagnoni, al traguardo in 1h52’57” davanti a Katia Tomatis (1h54’26”) e Sophie Mollard (1h58’52”).

“Sono contentissimo della vittoria di oggi”, ha detto al traguardo il Campione del Mondo Robert Antonioli, “visto che era la mia prima partecipazione a questo circuito. Il percorso era eccellente grazie anche alla nevicata dei giorni scorsi, e soprattutto con delle belle discese lunghe e da fare dritte proprio come piace a me. Adesso mi concentrerò sui Campionati Italiani e sulla Grande Course sperando di mantenere questo stato di forma”. Soddisfatto anche il “Mago” Maguet: “Oggi ho avuto delle sensazioni abbastanza buone, arrivo dalla Coppa del Mondo dove mi sentivo meglio, però siamo sul pezzo. Adesso lavorerò duro per essere al top per le grandi classiche che arriveranno nel prossimo periodo”. Per Giulia Compagnoni si tratta della seconda vittoria nel circuito: “Oggi, anche se ho vinto, è stata una gara molto dura e impegnativa fino alla fine. Il percorso era stupendo e Katia mi ha dato battaglia fino all’ultimo. Fortunatamente sono riuscita a guadagnare qualcosa nei cambi, vantaggio che mi ha permesso di arrivare per prima al traguardo”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>