Sport invernali, presentati a Pré-Saint-Didier i calendari agonistici

Palestra delle scuole elementari di Pré-Saint-Didier gremita, ieri sera, per la conferenza stampa di presentazione dei calendari agonistici della stagione 2013/2014 degli sport invernali.
Presentazione stagione Asiva 2013-2014
Sport

Sono circa 150 gli appuntamenti in programma per la stagione 2013-1014 sulle nevi valdostane: un’annata che si annuncia intensa riservando al Comitato Asiva molti eventi di rilievo internazionale, presentati ieri a Pré-Saint-Didier. Dopo i saluti del sindaco della cittadina termale, Alessandra Uva, la parola è andata al presidente del Comitato Asiva, Riccardo Borbey, che ha applaudito gli sforzi, la passione e la dedizione degli sci club valdostani, “in prima linea nell’organizzare eventi di grande portata, nonostante il periodo di difficoltà, non soltanto economiche”.

Sul palco, anche il tenente colonnello Remo Armeno, in rappresentanza del Centro sportivo Esercito, e il presidente del Coni Valle d’Aosta, Piero Marchiando. A chiudere gli interventi, il Consigliere federale Dante Berthod che, nella veste di presidente del progetto FuturFisi, ha ricordato il gran numero di atleti valdostani nelle fila delle formazioni giovanili azzurre.

Poi, gli interventi dei responsabili dei settori a illustrare la stagione. Simone Manassero ha posto l’attenzione sulla tappa di Coppa Europa di Fondo, il 21 e 22 dicembre, a Gressoney-St-Jean, e sulla festa finale dello Sci nordico, a Arpy, il 30 marzo, ultima gara della stagione.

Per lo Sci alpino la prima gara in programma è il Trofeo Technosport, slalom gigante Fis Junior regionale del 9 dicembre 2013 inserito nel circuito Moretti Zero, a Pila. Ottavio Bieller ha ricordato quindi i tanti appuntamenti con il Grand Prix Italia (il punteggio vale per l’accesso in squadra azzurra), e i campionati italiani Maestri di sci e il Gran Premio Giovanissimi, ad aprile, a Courmayeur. Per il Biathlon, Coppa Italia a inizio gennaio, a Bionaz; i campionati italiani Allievi e Ragazzi, a Brusson, l’8 e il 9 febbraio; i campionati italiani Juniores, Giovani e Aspiranti, il 16 febbraio, anticipati, il 15, dalla tappa di Coppa Italia, il tutto a Bionaz. Lo Scialpinismo propone, il 14 e 15 dicembre, a Torgnon, i campionati italiani assoluti e Giovani di Vertical e a Staffetta, e i campionati italiani Individuale per tutte le categorie, il 6 aprile, a Rhêmes-Notre-Dame, prova inserita come consuetudine nel Trofeo Rollandoz. Per tutte le altre discipline – Snowboard, Free style, Slittino – nessun appuntamento con i tricolori: per lo Snowboard, il 30 novembre e 1° dicembre, la tappa Coppa Italia di Snowboardcross, a Valtournenche.

Infine, anche l’Asiva diventa più social, grazie all’apertura della nuova pagina Facebook, che ospita già più di 20 gallerie fotografiche, di tutte le discipline e specialità, delle gare della scorsa stagione agonistica, e i comunicati stampa inoltrati dal 1° luglio 2013. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati