Vallée d’Aoste ferma la capolista sul 2-2

Allo stadio Cerutti di San Giusto Canavese, i ragazzi di Benny Carbone non si sono fatti intimorire dalla Pro Patria, sfoderando una prestazione di grande carattere. Il meritato pareggio è arrivato il pieno recupero.
Vallée d'Aoste-Pro Patria
Sport

A bout de souffle. Il Vallée d’Aoste rialza la testa, dopo un periodo negativo, e strappa un pari che sa di vittoria contro la capolista Pro Patria, in pieno recupero. Allo stadio Cerutti di San Giusto Canavese, i ragazzi di Benny Carbone non si sono fatti intimorire dalla prima della classe sfoderando una prestazione di grande carattere.

Il risultato si sblocca dopo 39 minuti molto equilibrati, con occasioni da rete da entrambe le parti: colpo di testa di Nossa, su calcio d’angolo, e Pro Patria in vantaggio. I padroni di casa però non si perdono d’animo e a inizio ripresa trovano subito il pareggio, al 4’, con Jidayi. Gli ospiti tornano alla carica colpendo il palo con Cozzolino al 19’ e poi, quando la partita sembra chiusa, passano in vantaggio su rigore (gol di Giannino), dopo un’uscita disperata di Frattali sul bomber della Pro Patria. I granata però non si arrendono e vengono premiati da Iocolano che regala il pareggio ai suoi con una punizione magistrale all’ultimo secondo di gara.

In classifica il Vallée d’Aoste stacca di due lunghezze il Rimini, sconfitto a Venezia, ma vede riavvicinarsi la Giacomense, vittoriosa in casa contro il fanalino di coda Milazzo. Mercoledì i valdostani saranno in trasferta ad Alessandria per il recupero della 7a giornata di ritorno.

Risultati della 26/a giornata:
Bellaria-Bassano 1-1; Casale-Mantova 1-2; Castiglione-Alessandria 0-0; Fano-Santarcangelo 1-1; Giacomense-Milazzo 2-0; Monza-Renate 2-1; Savona-Forlì 2-0; Valle d’Aosta-Pro Patria 2-2; Venezia-Rimini 4-1.

Classifica: Savona 53, Pro Patria 52 punti; Castiglione 45; Renate 44; Bassano 44; Venezia 44; Alessandria 40; Forlì 39; Monza e Mantova 37; Santarcangelo 28; Bellaria 27; Valle d’Aosta 25; Giacomense 24; Rimini 23; Fano 21; Casale 15; Milazzo 7.

Penalizzazioni: Monza -6; Casale -5; Milazzo -2; Fano, Forlì e Valle d’Aosta -1. Mercoledì 13/3 verranno recuperate le seguenti gare: Bellaria-Santarcangelo, Casale-Monza, Forlì-Renate e Valle d’Aosta-Alessandria.

Prossimo turno (domenica 17 marzo):
Alessandria-Giacomense; Bassano-Valle d’Aosta; Bellaria-Savona; Forlì-Castiglione; Mantova-Monza; Milazzo-Venezia; Pro Patria-Fano; Renate-Casale; Rimini-Santarcangelo. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport