Volley: bene l’Olimpia, CCS e Fenusma ko

Cremascoli e compagni soffrono un set ma poi si liberano facilmente del Novi. Sconfitta per 3-0 per le ragazze di Grumolato (contro l’Unionvolley) e di Chapellu (a Rivarolo).
Bruno Tex Olimpia
Sport

Arriva la seconda vittoria consecutiva per i ragazzi del Bruno Tex Olimpia nella terza giornata del campionato di serie D di pallavolo. Nell’incontro casalingo di ieri contro i giovani Under 21 del Novi, Cremascoli e compagni soffrono più del dovuto nel primo set, arrendendosi per 31-29 agli ospiti. Al rientro in campo la scossa data dal set sprecato si fa sentire, e l’incontro non ha più storia: 25-13, 25-19 e 25-14 i parziali del 3-1 finale per l’Olimpia. Nuovo incontro casalingo, sabato prossimo, con Olimpia-Sant’Anna.
Classifica: Artivolley 9 punti; G.S. Pavic 8 punti; Bruno Tex Olimpia, Domodossola 6 punti; Chieri 4 punti; Novi U21 2 punti; Sant’Anna 1 punto; Torino, Lasalliano U21 0 punti.

Giornata negativa, invece, per la pallavolo femminile. Il CCS Cogne stecca lo scontro diretto contro la capolista Unionvolley03 e fallisce il sorpasso. A Pinerolo finisce con un secco 3-0 per le padrone di casa: dopo un primo set combattuto (25-23), le ragazze di Grumolato faticano ad opporsi e si piegano 25-18 e 25-15. Brutta sconfitta anche per il Fenusma Mobili Pramotton, che regala al Rivarolovolley i primi tre punti della stagione. 3-0 il risultato finale, con parziali 25-22, 25-21, 25-16. Sabato prossimo entrambe le valdostane giocheranno in casa: il CCS contro il Sangone mentre il Fenusma affronterà il Canavese.
Classifica: Unionvolley 18 punti; Canavese Volley, Omegna 15 punti; CCS Cogne, Gaglianico 14 punti; Sangone 12 punti; Botalla 8 punti; Fenusma, Balamunt, Rivoli 6 punti; Arona, Invorio, Rivarolo 3 punti; Sprint Volley 0 punti

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati