“Alive – Sopravvissuti”, più di un’inaugurazione

Tratto da una storia vera, ne è nato anche un film - presto nei cinema - che racconta una vicissitudine. O, come dice la frase promozionale della pellicola: "Erano dei ragazzi ordinari spinti al limiti della resistenza umana".
Alive
Vignette

L’inaugurazione della telecabina Crest-Champoluc è stata più di una semplice cerimonia. È stato un momento di incontro tra persone diverse, non sempre in accordo negli ultimi anni. Tratto da una storia vera, ne è nato anche il film “Alive – Sopravvissuti” – presto nei cinema – che racconta una vicissitudine. O, come dice la frase promozionale della pellicola: “Erano dei ragazzi ordinari spinti al limiti della resistenza umana”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Vignette

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte