“Alive – Sopravvissuti”, più di un’inaugurazione

Tratto da una storia vera, ne è nato anche un film - presto nei cinema - che racconta una vicissitudine. O, come dice la frase promozionale della pellicola: "Erano dei ragazzi ordinari spinti al limiti della resistenza umana".
Alive
Vignette

L’inaugurazione della telecabina Crest-Champoluc è stata più di una semplice cerimonia. È stato un momento di incontro tra persone diverse, non sempre in accordo negli ultimi anni. Tratto da una storia vera, ne è nato anche il film “Alive – Sopravvissuti” – presto nei cinema – che racconta una vicissitudine. O, come dice la frase promozionale della pellicola: “Erano dei ragazzi ordinari spinti al limiti della resistenza umana”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Vignette