Società

Coronavirus, 50 pazienti trattati con gli anticorpi monoclonali: evitati 40 ricoveri

Coronavirus - Covid
Aosta - Questo l’impatto, dal 24 marzo, della terapia con gli anticorpi monoclonali in Valle - indicata per pazienti fragili -, che ha permesso di alleggerire la pressione dei potenziali ricoveri sul "Parini". A spiegarlo la dottoressa Silvia Magnani, Direttrice di Malattie Infettive: "Siamo la regione con il più alto numero di trattamenti per abitante".
di Luca Ventrice
Un epidemiologo per amico

Coronavirus, l’Rt della Valle è il più alto d’Italia. Ma è possibile una lenta inversione

Coronavirus Covid virus
Aosta - Rispetto ai nuovi casi positivi siamo dietro a Piemonte (344), Emilia Romagna (335), Lombardia (301), Marche (283), Puglia (269), Veneto (252) e Campania (239). Essendo i fenomeni in Valle per lo più in ritardo rispetto alle regioni vicine - spiega il dottor Luca Peano -, nelle prossime settimane possiamo aspettarci un trend in rallentamento o in lenta inversione.
di Luca Peano
Società

Il colpo del Covid-19 sulla sanità: “Uno tsunami”

Ospedale Parini
Aosta - C’è, per intero, quasi un anno di emergenza nella conferenza stampa dell’Azienda Usl. “È stato un anno particolarmente difficile – ha spiegato il Commissario Pescarmona –, in cui abbiamo dovuto affrontare uno ‘tsunami’ che ha investito non solo noi ma l’intera nazione".
di Luca Ventrice