Alla Pierra Menta Jeunes trionfano Noemi Junod e Clizia Vallet

Al quarto posto ancora Centro sportivo Esercito, grazie a Nadir Maguet insieme a Matteo Eydallin.
Pierra Menta - Crédit photos : Jocelyn CHAVY,
Altro

Dopo l’annullamento della tappa, ieri, per le condizioni meteo e, dopo tre prove, a trionfare alla 37° edizione della Pierra Menta, classica scialpinistica a tappe sulle nevi francesi di Arêches – Beaufort, è la coppia di alpini formata da Michele Boscacci e Davide Magnini (Cse; 5h 40’32”) che lascia le squadre francesi a oltre 2’30”: Xavier Gachet – William Bon Mardion (5h 42’55”) e Samuel Equy – Mathéo Jacquemoud (5h 43’03”). Al quarto posto ancora Centro sportivo Esercito, grazie a Nadir Maguet – Matteo Eydallin (CSe; 5h 44’50”); 19° Sébastien Guichardaz (Sc C. Gex) e Henry Grosjacques (Sc Brusson; 6h 32’25”); 67° Andrea Dellavalle – Matteo Gottardelli (Sc C. Gex; 7h 44’05”); 130° Guido Braida – Guido Carlo (Sc C. Gex); 137° Katrin Bieler (Sc Gressoney MR) con la francese Mélanie Rousset (10° squadra femminile); 188° Claudia Titolo (Sc Valdigne MB) e Silvia Duca (Sc C. Gex; 16° femminile). nella competizione in rosa, dominio, e 21° assolute, delle francesi Axelle MollaretEmily Harrop (6h 38’49”).

Junod e Vallet vincono la Pierra Menta Jeunes 

Aggiungono un importante sigillo al loro giovane palmares Noemi Junod e Clizia Vallet che, ieri, ad Arêches-Beaufort (Francia) hanno vinto l’edizione 2023 della Pierra Menta Jeunes Under 20. Di rilievo il secondo posto negli Under 16 di Davide Gadin e Tommaso Broglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte