Spento nella notte l’incendio di Montjovet: andati in fiamme 3000 metri quadrati di bosco

Sono in corso, da parte del Corpo Forestale Valdostano, le valutazioni sulle cause del rogo. Su “Twitter”, i ringraziamenti del comune della media valle a tutti gli intervenuti per lo spegnimento.
Foto d'archivio (fouroaks / 123RF Archivio Fotografico)
Altro

E’ stato spento nella notte l’incendio boschivo scoppiato attorno alle 20.30 di ieri, venerdì 27 ottobre, a Petit Hoel, sulla collina di Montjovet, in media valle. Con la luce hanno preso il via, e sono ancora in corso, le operazioni di bonifica e di valutazione dell’estensione del rogo. E’ andata in fiamme un’area abbastanza vasta di bosco, circa tremila metri quadrati di alberi ad alto fusto.

Sulle cause dell’incendio, sono in corso le valutazioni del Corpo Forestale della Valle d’Aosta, intervenuto per lo spegnimento – reso più complesso dal vento che soffiava – con il Nucleo Antincendio Boschivo e il personale della stazione di Verrès, assieme a diverse squadre dei Vigili del fuoco effettivi e volontari di Montjovet e Saint-Vincent.

Stamane, l’Amministrazione comunale guidata da Jean Christophe Nigra ha espresso, con un tweet, ringraziamenti a “tutto il personale intervenuto ieri per domare l’incendio a Montjovet… prontamente circoscritto e bonificato nella notte”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Altro
Altro, Sport

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte