A Courmayeur torna il Golf for Parkinson

L'evento e la raccolta fondi sono organizzati il 16 agosto al Golf Club Courmayeur et Grandes Jorasses in occasione del 62° Camoscio d'Oro - Trofeo Marone Cinzano.
Golf Club Courmayeur

Il Golf Club Courmayeur et Grandes Jorasses è pronto ad ospitare, mercoledì 16 agosto, “Golf for Parkinson“, il circuito golfistico che accende i riflettori sulla malattia di Parkinson, una patologia neurodegenerativa che afferisce la sfera del movimento e si controlla anche con il movimento. Con il patrocinio della Federazione Italiana Golf sono 7 in totale le gare di qualificazione presso 7 Golf Club distribuiti tra Nord – Centro e Sud Italia, che si sono messi in gioco per sostenere la ricerca sulla seconda malattia neurologica più diffusa in Italia.

A Courmayeur l’evento è organizzato in occasione del 62° Camoscio d’Oro – Trofeo Marone Cinzano, che ospiterà i golfisti che vorranno sostenere la ricerca sulla malattia di Parkinson.

Si è partiti dalla provincia di Torino il 24 giugno dove i golfisti si sono confrontati sul campo del Royal Park I Roveri, per proseguire poi il 29 giugno vicino alla Capitale, ovvero al Fioranello Golf Club di Ciampino. Si è ritornati poi a Nord, in Brianza con la tappa del 22 luglio presso il Barlassina Country Club. Il 9 settembre protagonista sarà Catania, con il suo Sicilia’s Picciolo Etna Golf, poi si tornerà nel centro Italia presso l’Argentario Golf Club il 21 ottobre per concludere il circuito con la finale che si svolgerà nel Castello Tolcinasco Golf Club, in provincia di Milano il 4 novembre.

Le Gare presso tutti i circoli si svolgeranno seguendo le stesse regole e vincerà chi ha ottenuto il miglior punteggio della coppia lordo e il miglior punteggio della coppia netto di tutto il circuito Golf for Parkinson 2023.

L’evento è organizzato dalla Fondazione LIMPE, nata nel 2014 con finalità di solidarietà sociale. Il principale obiettivo della Fondazione è il sostegno alla ricerca medico-scientifica, la formazione e la divulgazione di informazioni sulla malattia di Parkinson. La Fondazione opera a livello nazionale e internazionale in collaborazione con la Società Italiana Parkinson e Disordini del Movimento LIMPE – DISMOV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte