Al Castello Sarriod de la Tour i “Personaggi fantastici” del Gruppo Fai giovani

Nell’ambito della manifestazione “Plaisirs de Culture in Valle d’Aosta”, dalle 15,30 alle 17,45 di sabato 23 settembre il maniero di Saint-Pierre ospiterà visite guidate e animate e laboratori creativi dedicati alle famiglie.
Castello Sarriod de la Tour a Saint Pierre - Foto di Simone Fortuna

Il Castello Sarriod de la Tour di Saint-Pierre è pronto a popolarsi di “Personaggi fantastici” grazie alle visite guidate e animate e ai laboratori creativi pensati dal Gruppo Fai giovani. Organizzata nell’ambito della manifestazione “Plaisirs de Culture in Valle d’Aosta”, l’iniziativa in programma sabato 23 settembre gode peraltro della collaborazione dell’associazione di promozione sociale Forme vitali e della sezione Fai Ponte tra culture.

Dalle 15,30 alle 17,45 i giovani volontari valdostani proporranno uno speciale tour dedicato alle famiglie durante il quale essi interpreteranno personaggi idealmente parte della casata Sarriod de La Tour. Il protagonista della vicenda sarà Jean Sarriod de La Tour, che nel 1435 prende in matrimonio Beatrice d’Aglié nella splendida cornice della “Sala delle feste”; accecato dalla gelosia, il ragazzo soprannominato il “Folle di Saint-Pierre” lancia però un terribile maleficio sulla propria dimora regale, trasformando gli invitati in piccole sculture mostruose attualmente a decoro delle travi della “Sala delle teste”. Anche la sua consorte viene tramutata in una sirena di legno, lasciando ancora oggi il giovane a vagare sotto forma di fantasma tra le stanze del maniero in attesa di riabbracciarla: sarà soltanto grazie ai preziosi consigli di alcuni dei figuranti incontrati durante il sopralluogo che i partecipanti potranno sperare di spezzare l’incantesimo liberando la bella sposa e permettendole di ricongiungersi al suo amato.

Il pomeriggio al fianco dei “Personaggi fantastici al Castello” prevederà poi un secondo momento di carattere laboratoriale e creativo gestito dall’associazione Forme vitali dove i bambini di età superiore ai 5 anni potranno realizzare il proprio personaggio fantastico. Per fare ciò essi si serviranno di argilla e altri elementi naturali tra cui rametti, pigne, licheni, gusci di noce, castagne e conchiglie, lasciandosi ispirare dai draghi, dai grifoni, dalle sirene, dai grilli e dalle altre creature scorte nelle sale del maniero.

I posti a disposizione sono tutti sold out.

“Personaggi fantastici” Gruppo Fai giovani
“Personaggi fantastici” Gruppo Fai giovani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte