Artigiani in alta quota: la nuova iniziativa de L’artisanà e Skyway Monte Bianco

Durante il mese di agosto, Skyway Monte Bianco ospiterà tre appuntamenti dal titolo “Artigiani in alta quota”, giovedì 11, 18 e 25, come collaborazione tra L'artisanà e la Skyway Monte Bianco.
Lavorazione del legno

I giovedì 11, 18 e 25 agosto, Skyway Monte Bianco ospiterà “Artigiani in alta quota”. Questo progetto, nato dalla collaborazione tra L’artisanà, ente regionale che si occupa della promozione e valorizzazione dell’artigianato valdostano di tradizione, e Skyway Monte Bianco, permetterà di ammirare da vicino la lavorazione manuale di prodotti di artigianato.

La location in cui si terranno i tre appuntamenti è la suggestiva terrazza di Skyway Monte Bianco presso la stazione Pavillon – The Mountain. Situata a 2.173 metri di altitudine, regala ai visitatori una vista a 180° sul Monte Bianco e sulla Val Veny.

La precisa e attenta lavorazione di legno e corteccia verrà eseguita da tre differenti artigiani, ognuno con una produzione dalle caratteristiche peculiari: Joel Fusinaz, l’11 agosto della Cooperativa Le Tournage farà una dimostrazione di tornitura di tipici oggetti in legno della cultura valdostana. Thierry Scandella, giovane artigiano promettente, si occuperà poi, il 18 agosto, della costruzione di tradizionali scatoline e tabacchiere in corteccia di betulla finemente intagliata. Il 25 agosto, infine, sarà la volta di Sergio Ferrol, tra i massimi esperti dell’arte della tornitura, che creerà dei pezzi unici utilizzando diverse essenze lignee, facendo risaltare al meglio le caratteristiche specifiche di ognuna di esse.

In caso di maltempo, le date potrebbero subire leggere variazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte