Corsa e solidarietà, nasce il 1° Speed Tour di Pramotton

Sabato 27 novembre a Donnas una gara da 3,42 km e 245 metri di dislivello per aiutare Richi, 21enne di Sanremo, nell’acquisto di un arto artificiale. Prevista anche una camminata non competitiva.
Tour di Pramotton foto Giulio Crivellari Wikimedia

“Corri per chi non può correre”: questo è lo slogan del 1° Speed Tour di Pramotton, manifestazione podistica che sabato 27 novembre partirà dalla porta medievale di ingreso al borgo di Donnas per raggiungere la Tour di Pramotton dopo 3,42 km e 245 metri di dislivello.

Gli organizzatori devolveranno due euro per ogni atleta alla Fondazione La Stampa-Specchio dei Tempi onlus per aiutare Riccardo Battista, 21enne di Sanremo che a causa di un osteosarcoma dovrà subire un’amputazione e che, per avere la sua gamba “bionica”, ha bisogno di 150 mila euro.

Le iscrizioni alla gara si possono effettuare in loco il giorno della gara o sul sito iRunning. In concomitanza con la gara di corsa è prevista anche una camminata non competitiva aperta a tutti dagli 8 anni in su. Per informazioni: 347 7092908 – 346 2297503 o sulla pagina Facebook dell’APD Pont-Saint-Martin.

Foto di Giulio Crivellari – Wikimedia. Licenza Creative Commons.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.