Linguaggio inclusivo e racconti circensi: gli appuntamenti della Cittadella

Doppio appuntamento questo venerdì 26 novembre alla Cittadella dei Giovani con lo spettacolo di danza e arti circensi "Gretel" alle 20, (che sarà ripetuto anche sabato sera), e alle 18 con "Scritto sul corpo", un appuntamento per parlare di linguaggio inclusivo e identità di genere.
Cittadella dei Giovani

Scritto sul corpo. Dal body shaming al linguaggio inclusivo è il titolo del primo incontro della rassegna Dirittə al presente, organizzata da Non Una di Meno VdA, che si articolerà in cinque incontri riguardo la condizione femminile. L’appuntamento è alla Cittadella dei Giovani venerdì 26 novembre alle 18, in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne del 25 novembre.

Ad intervenire, sul tema del linguaggio inclusivo in ambito di identità di genere, sarà Manuela Manera. L’autrice presenterà il suo libro “La lingua che cambia. Rappresentare le identità di genere, creare gli immaginari, aprire lo spazio linguistico” (Eris Edizioni), in dialogo con Non Una di Meno VdA. Interverranno anche Simona D’Agostino (CGIL Valle d’Aosta, pari opportunità), Nadia Verdile dell’Osservatorio di genere del liceo artistico San Leucio di Caserta, Zainab Alsaloom con la sua testimonianza e letture di Stephania Giacobone.

locandina Scritto sul corpo
locandina Scritto sul corpo

Nel fine settimana, invece, sempre in Cittadella, uno spettacolo originale e creativo. Una sorta di fiaba performativa sotto forma di spettacolo circense: si tratta di Gretel, ideato da Clara Storti e dalla Compagnia Quattrox4. L’esibizione, che andrà in scena venerdì 26 e sabato 27 novembre alle 20, è il risultato di una serie di eventi e residenze che hanno esplorato la danza e l’arte circense nel corso degli scorsi mesi.

Locandina Gretel
Locandina Gretel

Per entrambi gli appuntamenti sono obbligatori Green Pass e mascherina. Per informazioni e prenotazioni: 0165 35971 – info@cittadelladeigiovani.it . Il prezzo del biglietto per “Gretel” è € 10 intero e € 5 ridotto (under 25, over 60, studenti, lavoratori dello spettacolo, allievi e insegnanti scuole di danza, tesserati alla Cittadella dei Giovani). Gratuito “Scritto sul corpo”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.