Mont Blanc Trail Fest, quattro giorni nel segno del running a Courmayeur

Da giovedì 11 a domenica 14 luglio, Courmayeur – teatro del Gran Trail – avrà per cornice l’evento di VDA Trailers a base di conferenze, momenti formativi, attività per bambini e famiglie e un intero Village, nel cuore della cittadina.
Incontro VDA Trailers

Quattro giorni di festa faranno da cornice al Gran Trail Courmayeur, pronto a partire anche quest’anno. Si tratta di una novità, costituita da un ventaglio di nuovi appuntamenti da non mancare, in calendario ai piedi del Monte Bianco, dall’11 al 14 luglio prossimi. La denominazione Mont Blanc Trail Fest, by VDA Trailers, racchiude infatti conferenze, momenti formativi, attività per bambini e famiglie, shopping e un intero Village, nel cuore di Courmayeur, per scoprire stand dedicati a materiali, brand e tutte le novità del mondo trail running.

“Da tempo pensavamo ad un appuntamento che facesse sintesi delle tante declinazioni del trail running, attraverso momenti di riflessione, e che allo stesso tempo potesse accogliere un pubblico più ampio, fatto di giovani, famiglie, curiosi oltre che di atleti e appassionati della disciplina”, raccontano Alessandra Nicoletti e Paolo Griselli, ideatori ed organizzatori del GTC e del TORX.

“È nato così il Mont Blanc Trail Fest, – aggiungono – che si svilupperà pian piano nel tempo con nuovi contenuti e che rappresenta un momento di incontro e socialità, valori che lo sport porta con sé. L’obiettivo con il tempo è di riuscire ad allargarlo a tutta la Valdigne, facendolo diventare una festa itinerante ai piedi del Monte Bianco”.

Una tavola rotonda sul Trail

A tagliare i nastri del Mont Blanc Trail Fest sarà una tavola rotonda, dal titolo “Trail running tra business e passione”, che radunerà alcuni tra i referenti internazionali delle più avvincenti gare del panorama trail. Un confronto per esplorare lo stato dell’arte e le prospettive di questa affascinante disciplina in continua crescita.

Giovedì 11 luglio, alle ore 18.30 al Jardin de l’Ange di Courmayeur, dopo i saluti istituzionali del Comune ospitante, si entrerà nel vivo dell’incontro su una disciplina che deve affrontare sempre nuove sfide e che nei palinsesti di località rappresenta un fondamentale asset di promozione del territorio capace di stimolare le economie locali, di creare flussi turistici significativi, di incentivare l’ospitalità e la valorizzazione delle risorse naturali e di dare visibilità internazionale.

A raccontare tutto questo saranno Alessandra Nicoletti (GTC e TORX), Michel Poletti (UTMB), Tommaso De Mottoni (La Corsa della Bora), Andrea Gaddi (UTLAC), Stefano Bertazzo (UTLO), Paolo Gregorini (Adamello ultra trail), Jonathan Craig Wyatt (product specialist running La Sportiva, sette volte campione del mondo di corsa in montagna) e Franco Collé (quattro volte vincitore del TOR330 – Tor des Géants). A Silvia Vaia ed Ivan Parasacco, voci note agli amanti del trail, il compito di moderare l’incontro.

L’intrattenimento al Village

Venerdì 12 luglio si apriranno le porte del Mont Blanc Trail Fest Village, in via La Villette a Courmayeur, luogo privilegiato di accoglienza e scoperta, dove bambini e famiglie troveranno il parco giochi e un’area ristoro. A comporre il Village sono stand espositivi dei brand che da tempo accompagnano e sostengono l’evento e il mondo trail: La Sportiva, Kailas, The North Face, Otso Sport, 226ERS, Shokz, Hyperice e Phoenix Recovery Club.

Gli spazi del Village presenteranno le ultime novità di materiali e prodotti tutti da scoprire, tra innovazione e tecnologia, e a servizio dei runners, degli atleti e degli appassionati di trail, ma non solo. Quest’area resterà aperta fino a domenica 14 luglio, giorno di chiusura dell’evento, e il pubblico di ogni età e livello sportivo potrà scoprire curiosità, rilassarsi, chiacchierare e passare il tempo.

La formazione con i MassaggiaTOR

Mont Blanc Trail Fest è anche formazione. Sabato 13 luglio il Centro Congressi di Courmayeur ospiterà, dalle 9 alle 18 (iscrizioni dalle ore 8) il corso teorico-pratico per MassaggiaTOR, gestito dal dottor Marco Patacchini, direttore sanitario presso Premium Medica e specialista in Ortopedia e Traumatologia. Il corso approfondirà le patologie da overuse / affaticamento / stress a cui i runners vanno incontro durante le gare, con la spiegazione dei trattamenti che possono essere eseguiti in gara agli atleti, oltre ad approfondimenti sulle principali patologie di carattere muscolo – scheletrico.

Non mancheranno approfondimenti su patologie psicologiche e da affaticamento riscontrate nelle precedenti edizioni del TORX. Dalla teoria si passerà quindi alla pratica con prove di trattamenti e bendaggi con tecniche particolari sviluppate e nate proprio nel corso delle gare del TORX. Al termine del corso chi vorrà potrà recarsi alla base vita finale della 100km del GTC per mettere in pratica quanto appreso. I posti a disposizione del corso sono 200 e 100 posti daranno diritto a 8 crediti ECM.

I test “La Sportiva”

Tra i partner del Mont Blanc Trail Fest, La Sportiva, per questa occasione, propone un ventaglio di attività per scoprire nuovi prodotti, ma soprattutto per stare insieme attraverso appuntamenti aperti a tutti.

Venerdì 12 luglio, alle 10, si comincia con il free test scarpe Prodigio e alle 11 si partirà con il “Morning Run, una corsa di circa un’ora attorno a Courmayeur aperta a tutti i livelli. Le iscrizioni si raccoglieranno allo stand La Sportiva al Village. Ai partecipanti sarà poi offerto all’arrivo, previsto alle ore 12, un aperitivo.

Sabato 13 luglio si continua con il free test scarpe Prodigio alle ore 8 e, a seguire alle 10, spazio al “Follow GTC Activity with La Sportiva, una camminata per famiglie con partenza da Courmayeur per intercettare i percorsi della gara, in collaborazione con la Società delle Guide Alpine di Courmayeur.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte