Presentazione di “Aosta da esplorare”, una guida dedicata ai bambini

Giovedì 7 aprile alle 18 presso il Salone Ducale dell’Hôtel de la Ville, la presentazione del libro “Aosta da esplorare. Guida culturale alla scoperta della città”, che racconta attraverso testi, foto e illustrazioni la storia di Aosta.
Aosta da esplorare Guida culturale alla scoperta della città

Una guida di Aosta dedicata ai bambini, è “Aosta da esplorare. Guida culturale alla scoperta della città” (Babele Editore) che sarà presentata giovedì 7 aprile alle 18 presso il Salone Ducale dell’Hôtel de la Ville. Il progetto, supportato dall’Amministrazione comunale di Aosta, nasce da un’idea di Rossella Scalise, ed è stato realizzato da un gruppo di lavoro che ha coinvolto anche Jean Louis Crestani e Valentina Borre per la rielaborazione dei testi, Annie Caroline Roveyaz (illustrazioni), Jean-Claude Chincheré (fotografie) e Federico Salomone (impaginazione e grafica).

Il libro racconta Aosta attraverso la sua storia, i personaggi e i monumenti, ma anche con leggende, curiosità e ricette tipiche. Ad accompagnare i testi, chiari e semplici per i più giovani, ci saranno anche foto e illustrazioni. Inoltre “Aosta da esplorare” verrà distribuita a tutti gli studenti e alle studentesse delle classi dell’ultimo triennio delle Primarie di primo grado per promuovere la conoscenza della città attraverso un percorso artistico-culturale. “L’obiettivo è di mettere in risalto la pluralità dell’offerta di Aosta e le sue diverse declinazioni che pure contribuiscono alla formazione di un’identità unica ma multiforme e rispettosa delle unicità che hanno contribuito a forgiare la città che oggi conosciamo” commenta l’assessore all’Istruzione, Cultura, Politiche giovanili, Samuele Tedesco.

copertina Aosta
copertina Aosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.