Saison Culturelle: Maurizio De Giovanni presenta l’ultimo libro dei “Bastardi di Pizzofalcone”

Per la nuova sezione Littérature della rassegna, l'Assessorato ai Beni Culturali presenta, per la prima volta, un incontro con l'autore. Si tratta dello scrittore napoletano Maurizio De Giovanni, conosciuto per le sue serie di genere giallo e/o noir, che sabato 13 novembre presenterà "Angeli".
Maurizio De Giovanni

L’autore e sceneggiatore Maurizio De Giovanni arriva ad Aosta per presentare “Angeli(Einaudi Stile Libero editore), il decimo romanzo della saga dei Bastardi di Pizzofalcone. L’appuntamento è sabato 13 novembre, alle 18, al teatro Splendor. Al termine dell’incontro l’autore sarà disponibile al termine della serata per un momento firmacopie del suo nuovo romanzo acquistabile direttamente in teatro. L’iniziativa si inserisce nell’ambito di una nuova sezione di eventi della Saison Culturelle dedicata ai libri: Littérature. L’idea nasce dalla volontà di mettere in evidenza gli incontri letterari creando uno spazio completamente dedicato alle presentazioni di libri. Le iniziative previste per quest’anno sono sei, con storie molto diverse tra di loro per stile, per mezzo utilizzato e per l’impatto sul grande per pubblico.

La serata inaugurale di questa nuova categoria sarà proprio la presentazione di De Giovanni, autore italiano, classe 1958, che vive e lavora a Napoli ed è specializzato in romanzi gialli o noir. Lo scrittore ha pubblicato due serie di romanzi di questo genere con grande successo editoriale, poi riadattate per la televisione. La prima è quella incentrata sul commissario Ricciardi, ambientata nei primi anni ’30, che conta 12 romanzi e da cui è stata tratta la serie tv Il commissario Ricciardi con protagonista Lino Guanciale. Ma anche la serie dei Bastardi di Pizzofalcone è stata adattata per la televisione in una omonima serie per Raiuno con Alessandro Gassmann e Carolina Crescentini.

copertina Angeli Maurizio De Giovanni
“Angeli” di Maurizio De Giovanni

Con i Bastardi, e il primo volume della serie “Il metodo del coccodrillo” (Mondadori, poi ripubblicato per Einaudi) nel 2012, De Giovanni ha vinto il Premio Giorgio Scerbanenco, consegnatogli al Noir in Festival a Courmayeur. L’autore e sceneggiatore ha scritto anche per la televisione, curando gli adattamenti dei suoi romanzi, e per il teatro adattando “Qualcuno volò sul nido del cuculo” di Ken Kesey e “American Buffalo” di David Mamet, e realizzando alcuni testi originali. Per partecipare alla presentazione, è obbligatoria la prenotazione, scrivendo una mail all’indirizzo  saison@regione.vda.it nei 20 giorni precedenti l’incontro, indicando nell’oggetto il nome dell’autore e all’interno della mail i nominativi di coloro che sono interessati a partecipare, con data di nascita e numero di cellulare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.