Alpe sulla denuncia contro la Nuvolari: “chi pone rimedio a atti vandali, scambiato per nemico”

La Nuvolari, candidata dell'Alpe alle scorse amministrative, è stata denunciata dal Comune dopo che durante la campagna elettorale, come atto dimostrativo, aveva cancellato alcune scritti di writer, anche dal Municipio di Aosta.
Una sequenza del video della Nuvolari
Cronaca

"È paradossale che chi abitualmente imbratta non venga quasi mai segnalato alle forze dell'ordine e che chi, invece, cerchi di porre rimedio agli atti di vandalismo e di degrado, sempre più frequenti nella nostra città, venga scambiato per pericoloso nemico della cosa pubblica." Così in una nota il gruppo consiliare comunale dell'Alpe commenta la denuncia sporta dal Comune di Aosta contro Patrizia Nuvolari, l'artista e candidata del gruppo alle ultime elezioni, accusata di aver "deturpato e imbrattato la cosa pubblica".

"Un'azione dimostrativa – conclude la nota –  tesa unicamente ad attirare l'attenzione sulla trasandatezza  e sull'incuria in cui versa la nostra città, viene sanzionata come atto di inciviltà da punire in modo esemplare! A quando un provvedimento altrettanto tempestivo e sanzionatorio nei confronti di coloro che se ne infischiano del decoro di Aosta, riempiendola di rifiuti vari, di deiezioni di cani, rovinando aiuole e fioriere, parcheggiando in modo selvaggio…?”

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca