Aosta, guidava un tir con un tasso alcolemico quattro volte oltre il limite

Un camionista lettone di 49 anni, è stato fermato sull'A5, all'altezza di Nus, tra sabato e domenica notte e trovato con un tasso alcolemico di 2,68 g/l, quattro volte superiore a quello consentito. Oltre alla denuncia all'uomo è stata sospesa la patente.
Cronaca

Era talmente ubriaco che non è riuscito a sottoporsi alla seconda prova del test alcolemico. Un camionista lettone di 49 anni, è stato fermato sull’A5, all’altezza di Nus, tra sabato e domenica notte e trovato con un tasso alcolemico di 2,68 g/l, quattro volte superiore a quello consentito.

Nella cabina del camion la polizia stradale ha trovato numerose bottiglie di vino e liquori vari. L’uomo, oltre ad una denuncia, ha rimedia ls sospensione per un anno della patente di guida. 

Sempre nella notte fra sabato e domenica scorsi la  Polizia Stradale di Aosta, durante il servizio di prevenzione dell’abuso di alcolici "Stragi del sabato sera", ha trovato positivi tre residenti nella “Plaine” di 20, 30 e 38 anni, con un tasso alcoolico variabile tra 0,8 g/l e 1,50 g/l;. A tutti è stata ritirata la patente di guida ed i veicoli affidati a persone in grado di condurli.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca