Arrestati due valdostani sorpresi a rubare un mini escavatore

I due alle quattro del mattino di sabato 3 marzo sono stati fermati sulla collina di Saint-Christophe. Sul loro furgone un miniescavatore appena rubato in un cantiere edile.
Cronaca

Sono stati sorpresi mentre caricavano su di un furgone bianco un mini escavatore. Per furto aggravato, i carabinieri della compagnia di Aosta hanno arrestato due valdostani, L.G, di 55 anni e G.L., di 53 anni. I due alle quattro del mattino di sabato 3 marzo sono stati fermati sulla collina di Saint-Christophe. Sul loro furgone un miniescavatore appena rubato in un cantiere edile.

Le indagini sono ancora in corso, infatti, i carabinieri stanno verificando se i due uomini siano i responsabili dei furti avvenuti nei mesi scorsi in altri cantieri edili valdostani.

Non è escluso che nei prossimi giorni possano esserci sviluppi importanti.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca