Autocarro perde gasolio per centinaia di metri: traffico in tilt in tarda mattinata in centro Aosta

Il mezzo si è arrestato, verso le 12.30, sul lato nord di viale dei Partigiani. Sul luogo sono intervenuti Polizia locale e Vigili del fuoco. Per risolvere la situazione è stata necessaria anche la chiusura momentanea della strada.
I soccorsi al mezzo in panne.
Cronaca

Traffico in tilt nella tarda mattinata di oggi, lunedì 16 ottobre, in centro ad Aosta. A creare rallentamenti e code, un autotreno che, probabilmente per un guasto ad un manicotto del serbatoio, ha perso del gasolio sull’asfalto per centinaia di metri. La marcia del mezzo era iniziata nella zona sud della città e si è arrestata, in una nuvola di fumo (fatto che ha allarmato ulteriormente i presenti), sul lato nord di viale Partigiani, attorno alle 12.30. 

Sul luogo sono intervenuti la Polizia locale e i Vigili del fuoco. Questi ultimi hanno sparso del solvente su tutta la “scia” oleosa lasciata dal mezzo dietro di sé, oltre ad arginare la perdita. Per risolvere la situazione è stata necessaria anche la chiusura momentanea del tratto di strada interessato, con la rotonda di viale dei Partigiani privata dell'uscita maggiormente trafficata in orario di punta. La colonna di auto, in via Festaz, arrivava quasi fino al centro Saint-Benin. 

Attualmente, spostato l’autotreno, con targa italiana, la circolazione è regolare. Le uniche tracce dell’incidente sono rappresentate dalla polvere di colore rosa sparsa in quantità a terra per evitare che altre auto e, in particolare, pedoni, ciclisti e motociclisti possano scivolare sui resti del gasolio finito in strada.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte