Banconote false usate per fare la spesa

La Squadra mobile ha sequestrato ieri in un supermercato di Aosta 50 euro false. In questi giorni sono diversi i casi segnalati alla Questura di banconote false usate negli esercizi commerciali del capoluogo.
Cronaca

Banconote false usate per fare la spesa. Ieri la Questura di Aosta ha sequestrato 50 euro false.  L’intervento è stato richiesto dal responsabile di un noto supermercato di questo capoluogo su segnalazione di una cassiera la quale si era da subito accorta della probabile falsità della banconota che stava per essere spesa da un cittadino straniero. Altri episodi erano stati segnalati nei giorni scorsi.

Sulla vicenda sta indagando la Squadra mobile che spiega in una nota come di solito "le banconote di 50 o 100 euro siano riprodotte in modo abbastanza fedele all’originale ma che se ne differenziano per la consistenza della carta e per una sfumata presenza della filigrana e degli ologrammi sovrastampati ( che, negli originali, sono visibili chiaramente in controluce)."

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca