Beccato dopo un furto, patteggia un anno e otto mesi

Noureddine El Bouhali, di 20 anni, è stato processato per direttissima. Il giovane, secondo i Carabinieri, si era introdotto in un'abitazione di Pollein ed è stato notato da alcuni cittadini, che hanno allertato le forze dell'ordine.
Tribunale di Aosta
Cronaca

E’ stato processato per direttissima oggi, lunedì 8 settembre, il giovane di 20 anni, Noureddine El Bouhali, che sabato scorso era stato fermato dopo un furto a Pollein. L’uomo ha aptteggiato un anno e otto mesi durante il processo che si è svolto davanti al giudice Eugenio Gramola.

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, il giovane si era introdotto in un’abitazione di Pollein per mettere a segno un colpo ed è stato notato da alcuni cittadini, che hanno allertato le forze dell’ordine. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca