Cede un ancoraggio: un alpinista di 40 anni precipita e muore sul Monte Bianco

L'uomo, di nazionalità tedesca, è morto la notte scorsa, giovedì 20 agosto,sulle Grandes Jorasses. La cordata composta da 6 alpinisti stava calando in corda doppia quando un ancoraggio ha ceduto e il tedesco è precipitato nel vuoto per diversi metri.
Les Grandes Jorasses
Cronaca

Un alpinista tedesco, di 40 anni, di cui non sono state rese note ancora le generalità, è morto la notte scorsa, giovedì 20 agosto, in un incidente sulle Grandes Jorasses, nel massiccio del Monte Bianco. L'incidente mortale è avvenuto verso le 23.30 nella zona del Reposoir a 3.500 metri di quota.

L'alpinista faceva parte di un gruppo di sei persone – con lui c'erano 4 tedeschi e 2 francesi – che stava scendendo dal versante italiano per raggiungere il rifugio Boccalatte. La cordata stava calando in corda doppia quando un ancoraggio ha ceduto e il tedesco è precipitato nel vuoto. Gli altri sei alpinisti hanno trascorso la notte in parete e solo questa mattina sono stati riportati a valle dall'elicottero della protezione civile. Anche la salma della vittima è stata recuperata e trasportata al cimitero di Entrèves, in attesa del nullaosta per il rimpatrio.

Va tenuta, comunque, la massima attenzione durante le escursioni.Tra l'altro, a
causa del pericolo di crolli di masse di ghiaccio, il Comune di Courmayeur ha emanato un avviso nel quale si sottolinea la pericolosità del sentiero di accesso al Rifugio Boccalatte-Piolti (2.800 metri) e delle vie alpinistiche della parete sud delle Grandes Jorasses, sottostanti il seracco Whymper, nel massiccio del Monte Bianco.

In questi giorni, a causa delle alte temperatura e dello zero termico attorno ai 4.000 metri il rischio crolli rimane elevato, per cui bisogna prestare particolarmente attenzione e informarsi prima di partire.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte