Cittadella dei giovani, arriva il ricorso dei gestori uscenti

La cooperativa Codeal con il Cti ha depositato il ricorso al Tar contro l'aggiudicazione per 1.665.000 di euro della Cittadella dei giovani per i prossimi tre anni al raggruppamento guidata dal Consorzio Trait d'Union.
La Cittadella dei Giovani
Cronaca

L’aveva annunciato e puntuale è arrivato. La cooperativa Codeal con il Cti-Consorzio per le tecnologie e l’innovazione ha depositato il ricorso al Tar di Aosta contro l’aggiudicazione per   1.665.000 di euro della Cittadella dei giovani per i prossimi tre anni al raggruppamento temporaneo di imprese formato da cooperativa Trait d’Union, L’eubage srl e Quintetto Ols srl. La nuova gestione dovrebbe partire il 1° giugno. La struttura fino al 31 maggio sarà invece gestita dall’Ati Undicicento formata da 3Bite e Cti a cui il Comune di Aosta ha prorogato, stanziando 128.745 euro, l’affidamento per tre volte per permettere la conclusione delle operazioni di gara.

La cordata del Consorzio aveva ottenuto in sede di analisi dell’offerta un punteggio di 96,30 mentre la cordata del Cti 78,42.  

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca