Controlli alla frontiera, un arresto e due denunce della Polizia a Traforo del Bianco

L’auto a bordo della quale viaggiavano i tre è stata perquisita: nascosti in varie parti del mezzo sono stati trovati vari oggetti di valore, tra i quali alcuni orologi (circa 8000€), portafogli da donna e circa 6mila euro in contanti.
Polizia di frontiera al Traforo del Monte Bianco
Cronaca

La Polizia di Stato ha arrestato ieri alla froniera del Monte Bianco Carlo Antonio Torres Fuentalba, 31enne cileno, in esecuzione di un ordine di carcerazione della Procura di Milano. Gli agenti hanno controllato l’uomo che viaggiava a bordo di auto in entrata nel territorio nazionale ws è risultato avere a suo carico un mandato di cattura in seguito a una condanna per furto aggravato in concorso.

L’auto a bordo della quale viaggiava è stata perquisita. Nascosti in varie parti del mezzo sono stati trovati vari oggetti di valore, tra i quali alcuni orologi (stimati circa 8000€), portafogli da donna e circa 6mila euro in contanti. Ora si trova presso il carcere di Brissogne. I due uomini che viaggiavano con lui, un 42enne peruviano ed un 22enne cileno, sono stati denunciati a piede libero per ricettazione.  

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca