Espulsione per cinque extracomunitari irregolari

Gli immigrati sono stati fermati nei giorni scorsi dalla polizia e risultati tutti irregolari e con precedenti. Nei loro confronti sono così state adottate le procedure di allontanamento dal territorio nazionale.
Cronaca
L'ufficio immigrazione della Questura di Aosta ha espulso cinque extracomunitari. Gli immigrati sono stati fermati nei giorni scorsi dalla polizia e risultati tutti irregolari e con precedenti. Nei loro confronti sono così state adottate le procedure di allontanamento dal territorio nazionale.

Si tratta di un boliviano, di 30 anni, con precedenti per stupefacenti; un afgano con precenti per l'immigrazione clandestina; un mauritano, di 25 anni, con precedenti per droga e immigrazione clandestina; un tunisino, di 35 anni, anche lui con precedenti per droga e infine di un algerino, di 40 anni, con numerosi precedenti penali tra cui armi e reati contro il patrimonio.

Gli immigrati sono stati fermati durante dei controlli volti a prevenire e reprimere il reato di immigrazione clandestina e grazie alla polizia scientifica si è potuto risalire all'identità di tutti e soprattutto accertare che avevano numerosi precedenti per vari reati anche gravi.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte