Fermato con un passaporto contraffatto, denunciato 23enne

Per uso di documento falso la polizia di Stato ha denunciato ieri al Traforo del Gran San Bernardo un cittadino kosovaro di 23 anni.
Cronaca

Per uso di documento falso la polizia di Stato ha denunciato ieri al Traforo del Gran San Bernardo un cittadino kosovaro di 23 anni.

Gli agenti durante l’attività di contrasto all’immigrazione clandestina, hanno fermato mentre entrava in Italia una mercedes con targa elvetica a bordo della quale viaggiava il 23enne.
Dai controlli effettuati è risultato che il passaporto esibito non era accompagnato né da un visto Schengen né da un titolo di soggiorno valido.
Un controllo più approfondito ha consentito di verificare che il timbro di entrata nell’area Schengen, dal valico ungherese di Roszke, era contraffatto. Pertanto, l’uomo è stato denunciato e contestualmente respinto in territorio Elvetico.
 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca