Furti in casa, ladri asportano una cassaforte ad Aosta

I proprietari dell’abitazione, in via Gilles de Chevrères, si sono resi conto dell’accaduto una volta rientrati in casa, in tarda serata. Accertamenti dei Carabinieri in corso. Altri “colpi” in via Piccolo San Bernardo e corso Ivrea.
Cronaca

Amara sorpresa, al ritorno a casa, per una famiglia aostana, nella tarda serata di ieri, venerdì 14 dicembre. Entrati nella loro abitazione, in via Gilles de Chevrères, nella zona della città ai confini con Sarre, l’hanno trovata “visitata” da ladri, riusciti ad asportare una cassaforte a muro che conteneva dei gioielli dal valore economico non indifferente, oltre che (ovviamente) affettivo.

Tra ira e frustrazione, ai padroni di casa non è rimasto che chiamare i Carabinieri, intervenuti per un sopralluogo con il Nucleo Operativo Radiomobile, che ha avviato gli accertamenti del caso. Non si è trattato, peraltro, dell’unica richiesta d’intervento per furto in abitazione nel capoluogo regionale registrata ieri da Arma e Questura.

Altri ne sono stati segnalati non lontano, in viale Piccolo San Bernardo, e in corso Ivrea. In uno dei due casi, i ladri non hanno asportato nulla, mettendo comunque a soqquadro l’alloggio.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca