Furto nella camera d’albergo del direttore dell’Hôtel Pila 2000: bottino tre mila euro

Ad accorgersi del furto, lo stesso direttore Pietro Porcu quando è rientrato nella sua stanza. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della volante, il colpo sarebbe stato messo a segno tra le 10 e le 14 di domenica 28 marzo.
Hotel Pila 2000
Cronaca

I ladri sono entrati nella camera d'albergo di Pietro Porcu, il direttore dell'Hôtel Pila 2000, a Pila, nel comune di Gressan, e sono fuggiti con un bottino di circa tre mila euro oltre a un personal computer. Per farlo hanno smurato una piccola cassaforte.

Ad accorgersi del furto, lo stesso direttore quando è rientrato nella sua stanza. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della volante, che stanno indagando sul fatto, il colpo sarebbe stato messo a segno tra le 10 e le 14 di domenica 28 marzo.
Il direttore era impegnato con gli ospiti che lasciavano la struttura, e i ladri hanno potuto agire indisturbati avendo tutto il tempo di sbullonare la cassaforte dal muro e di fuggire.

Da registrare, nei giorni scorsi, anche un altro furto, ma a Saint-Pierre. Qui i malviventi sono entrati in una villetta e dopo aver messo a soqquadro l'appartamento sono fuggiti con un armadietto blindato, trovato in camera da letto, e contenente un fucile e tre pistole. Tutte armi regolarmente detenute. Poi, probabilmente per paura di essere rintracciati si sono sbarazzati della refurtiva, che è stata trovata dagli agenti della squadra mobile di Torino a Borgaro Torinese. Anche su questo furto sta indagando la polizia.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca