Giovane picchiato perché indossava la maglietta del Milan, denunciato l’aggressore

I fatti la scorsa estate. Un giovane algerino era seduto su una panchina in una piazza del centro quando è prima stato aggredito verbalmente dall'aostano e poi fisicamente.
Cronaca

Ha rimediato un pugno per il solo fatto di indossare la maglietta del Milan. E’ successo ad un 30enne algerino che la scorsa estate è stato aggredito da C.S., 30enne aostano. 

I fatti la scorsa estate. L’algerino era seduto su una panchina in una piazza del centro quando è prima stato aggredito verbalmente dall’aostano e poi fisicamente. 

La descrizione dell’autore dell’aggressione e gli accertamenti della Squadra Mobile hanno consentito di dare un nome all’aostano che è stato riconosciuto dalla vittima e denunciato per lesioni aggravate.

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca