Incidente a Saint-Oyen, non è grave l’operaio caduto da un’impalcatura

L'uomo è stato subito soccorso per poi essere trasportato d’urgenza, in elicottero, all'Ospedale Parini di Aosta, dove gli esami medici hanno scongiurato il peggio. Lo sfortunato protagonista è un operaio egiziano di 45 anni.
L'ospedale regionale Umberto Parini
Cronaca

Dopo i recenti incidenti avvenuti a Arnad e a Chamois, questo pomeriggio si è verificato l’ennesimo infortunio sul lavoro. Lo sfortunato protagonista è un operaio egiziano di 45 anni, rimasto ferito dopo essere precipitato da un’impalcatura, in un cantiere edile in località Flassin, a Saint-Oyen.

L’uomo è stato subito soccorso per poi essere trasportato d’urgenza, in elicottero, all’Ospedale Parini di Aosta, dove gli esami diagnostici hanno rilevato un trauma cranico e una ferita lacero contusa sulla nuca. La prognosi è di otto giorni: ora è ricoverato presso il reparto di chirurgia d’urgenza. Sul luogo in cui è avvenuto il fatto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Etroubles, che hanno effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte