Incidente in Liguria: morto il tatuatore Enrico Gambini

L'uomo, 55 anni, travolto da un camion, dopo essere finito a terra nello scontro con un'auto, tra Spotorno e Finale Ligure.
Enrico Gambini
Cronaca

Ha scosso la Valle come l’abbattersi di un fulmine, nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 19 ottobre, la notizia della morte di Enrico Gambini, noto ed apprezzato tatuatore del capoluogo. L’uomo, 55 anni, ha perso la vita in un incidente stradale sull’A10, l’autostrada dei Fiori, mentre si recava a San Remo per lavoro, in sella alla sua motocicletta.

Secondo la prima ricostruzione della Polizia stradale, nel tratto tra i caselli di Spotorno e Finale Ligure, in direzione di Ventimiglia, Gambini avrebbe urtato una vettura avanti a lui, finendo a terra. È stato travolto fatalmente poco dopo da un camion che sopraggiungeva. Il soccorso sanitario, giunto sul luogo, non ha potuto fare altro che constatare il suo decesso.

L’autostrada è stata chiusa al traffico fino alle 19.15, per i rilievi e gli accertamenti del caso. A quanto si apprende, la Polstrada ha sequestrato la moto del 55enne. La data dei funerali non è ancora stata fissata, in attesa di effettuare l’autopsia.

Gambini lascia la compagna Alessandra e due figlie.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati