Incidente mortale a Bard, la Procura indaga per omicidio colposo

Il Pm Pasquale Longarini conferirà una consulenza tecnica per stabilire l'esatta dinamica dell'incidente stradale del 12 ottobre scorso a Bard e che dovrebbe accertare eventuali responsabilità delle altre persone coinvolte.
Cronaca

Sull’incidente mortale che è costato la vita al 16enne di Donnas, Alex Zanolli, la procura di Aosta ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo. A riferirlo è l’Ansa. Il Pm Pasquale Longarini conferirà una consulenza tecnica per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente stradale del 12 ottobre scorso a Bard e che dovrebbe accertare eventuali responsabilità delle altre persone coinvolte.

Zanolli morì in ospedale ad Aosta il giorno seguente, dove era giunto in condizioni disperate. Al momento dello scontro era a bordo di una minicar con un amico diciannovenne, rimasto ferito. Il loro veicolo aveva invaso la corsia opposta, scontrandosi frontalmente contro la Seat Ibiza di un giovane di Verrès che stava sopraggiungendo.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte