Incidenti stradali: restano critiche le condizioni del 26enne aostano

Lievi segnali di miglioramento per il 69enne di Jovencan, investito ieri con la sua bici da un'auto ad Arvier.
Cronaca

Versa ancora in condizioni molto critiche il 26enne di Aosta, Matteo Guerrisi, protagonista alle prime luci dell’alba di domenica 15 maggio di un incidente stradale sulla Statale 26, poco lontano dall’ex area Sogno. Il giovane ieri ha subito un delicato intervento di neurochirurgia per un ematoma molto esteso ed è tuttora ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’Ospedale Parini di Aosta. Guerrisi era in macchina con un amico, Nicholas Lucchini, 29 anni, rimasto praticamente illeso. Secondo la ricostruzione dell’incidente, quest’ultimo ha perso il controllo della Opel Corsa che ha invaso l’altra corsia e si è ribaltata nel piazzale del negozio LillaPois. 

Condizioni stabili ma con lievi segnali di miglioramento invece per Pierrot Bionaz, il ciclista 69enne di Jovencan investito nel pomeriggio di ieri  da un’auto sulla statale ad Arvier, all’altezza del bivio per la Valgrisenche. L’uomo è ricoverato ancora in prognosi riservata nel reparto di rianimazione del Parini di Aosta. 

Sono stati invece ricoverati nel reparto di Chirurgia d’urgenza per policontusioni i due coniugi milanesi di 63 e 52 anni la cui auto ieri pomeriggio si è ribaltata sull’autostrada Courmayeur-Aosta, all’altezza di Pollein. 
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca