Intossicati quattro operai francesi al tunnel del Monte Bianco

Questa mattina, lunedì 27 luglio, al traforo del Monte Bianco, la squadra stava eseguendo un lavoro di sigillatura all’interno di uno dei canali di aerazione. La circolazione nel traforo è ripresa alle 11,56.
Il traforo del Monte Bianco
Cronaca

Quattro operai francesi sono finiti al pronto soccorso di Aosta per intossicazione. Questa mattina, lunedì 27 luglio, al traforo del Monte Bianco, la squadra stava eseguendo un lavoro di sigillatura all’interno di uno dei canali di aerazione sottostanti il piano di scorrimento del traffico, a circa 1 km dall’imbocco italiano. Quattro persone sono state trasportate in elicottero all’ospedale Umberto Parini, mentre altre tre sono state soccorse dal personale del 118.

I materiali usati per i lavori di sigillatura sono stati prelevati per analisi e i  vigili del fuoco italiani e francesi sono intervenuti per effettuare le opportune verifiche tecniche.

Per permettere le operazioni di soccorso la circolazione è stata interrotta alle 10,55 per riprendere circa un’ora dopo.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte