La sala operatoria per il Papa è pronta: a breve l’intervento

Dopo il ricovero del Santo Padre all'ospedale regionale di Aosta nella mattinata di oggi, venerdì 17 luglio, i medici hanno deciso adesso, alle ore 12.30, di intervenire chirurgicamente per la riduzione della frattura del polso.
Vacanza Benedetto XVI a Les Combes
Cronaca

Dopo il ricovero nell'ospedale regionale di Aosta a causa della frattura del polso destro, Benedetto XXVI è in osservazione in una camera accanto alla sala operatoria.

I medici, che stanno valutando quale sia il tipo di anestesia più idonea per il Santo Padre vista l'età e tentuto conto dei suoi problemi di cardiopatia, hanno deciso di intervenire chirurgicamente per ridurre la frattura.

Lo staff dell'Umberto Parini interverrà inserendo nel polso due ferri per la trazione. 

Nel corso della consueta conferenza stampa settimanale, il presidente della Regione Valle d'Aosta, Augusto Rollandin, ha dichiarato che la Giunta sta seguendo da vicino l'evoluzione della situazione ed ha ringraziato il personale medico per l'efficienza dimostrata.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte