La Thuile, sequestrata la Centralina di Promise

"Il sequestro della centralina - spiega il Comandante del Corpo Forestale, Flavio Vertui - è stato eseguito diversi mesi fa su richiesta del Dottor Luca Ceccanti ed è relativo alle violazioni delle prescrizioni previste nella concessione".
Cronaca

Da alcuni mesi la centralina idroelettrica di località Promise di La Thuile, di proprietà di una società di Parma, è posta sotto sequestro. A dare la notizia è Legambiente che ha inviato una lettera con la richiesta di informazioni alla Procura di Aosta, all’Assessorato alle Opere pubbliche e al Corpo forestale della Valle d’Aosta.

"Il sequestro della centralina – spiega il Comandante del Corpo Forestale della Valle d’Aosta, Flavio Vertui – è stato eseguito diversi mesi fa su richiesta del Dottor Luca Ceccanti ed è relativo alle violazioni delle prescrizioni previste nella concessione". In particolare il prelievo della centralina sembra sia stato superiore a quanto autorizzato.

"Come Corpo Forestale svolgiamo periodicamente – spiega ancora Vertui – dei controlli sul territorio per verificare che non vi siano irregolarità e se le rileviamo scattano le sanzioni". In particolare nei mesi scorsi il Corpo forestale valdostano ha comminato due multe da 10mila euro circa ciascuna per violazioni nelle prescrizioni delle concessioni.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte