Maltrattamenti in famiglia ed abusi: arrestato 65enne

Dalle indagini, secondo i Carabinieri, è emerso un contesto in cui le condotte dell'uomo, nei confronti della moglie e della figlia minorenne, erano “reiterate e continuate”. L'arresto scattato su ordinanza del Gip del Tribunale, richiesta dalla Procura.
Carabinieri (foto d'archivio)
Cronaca

Maltrattamenti in famiglia ed abusi, nei confronti della moglie e della figlia minorenne. Con queste accuse, i Carabinieri della compagnia di Aosta hanno arrestato ieri, venerdì 17 agosto, un sessantacinquenne residente in Valle d'Aosta. L'uomo, di cui l'Arma non ha divulgato le generalità per tutelare le vittime dei fatti contestatigli, è stato portato al carcere di Brissogne.

Le indagini sono nate da una segnalazione dei servizi sociali e, secondo gli inquirenti, hanno messo in luce un contesto in cui le condotte dell'uomo erano “reiterate e continuate”. Per questo, la Procura ha richiesto al Gip del Tribunale, che ha accolto l'istanza, l'emissione di un'ordinanza di misura cautelare, eseguita appunto ieri dai Carabinieri.

I familiari dell'uomo – contestualmente al suo arresto – sono stati accompagnati in una località protetta.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca