“Mons. Anfossi è stato risvegliato dal coma farmacologico ed è vigile”

L'aggiornamento sulle condizioni di salute dell'ex vescovo arriva direttamente dalla curia e dal suo successore, Mons. Franco Lovignana.
Mons.Giuseppe Anfossi
Cronaca

"Monsignor Anfossi è stato risvegliato dal coma farmacologico e ora è vigile". L’aggiornamento sulle condizioni di salute dell’ex vescovo, ricoverato nel tardo pomeriggio di ieri presso l’ospedale di Alessandria dopo essere stato vittima lunedì sera di un incidente stradale nei pressi di Casale Monferrato, arriva direttamente dalla curia e dall’attuale vescovo, Mons. Franco Lovignana. "Le sue condizioni sono giudicate positivamente dai medici che lo hanno in cura", continua Lovignana che chiede ancora di "continuare ad accompagnare con la preghiera il decorso ospedaliero di Mons. Anfossi affinché tutto possa procedere nel migliore dei modi".

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca