Monte Bianco, riapre la via normale francese

La struttura passaggio obbligato per la via normale di ascesa al Monte Bianco era stato chiuso già due volte durante l'estate, l'ultima il 5 agosto scorso, a seguito delle ondate di caldo anomalo che avevano provocato crolli di massi.
Cronaca

Riapre oggi alle 12 il Rifugio du Goûter (3 835 m). La struttura passaggio obbligato per la via normale di ascesa al Monte Bianco era stato chiuso già due volte durante l’estate, l’ultima il 5 agosto scorso, a seguito delle ondate di caldo anomalo che avevano provocato crolli di massi. 

La decisione, contenuta in una ordinanza della Prefettura dell’Alta Savoia e del comune di Saint-Gervais, è arrivata a seguito dell’abbassamento delle temperature e alle ultime nevicate sull’aiguille du Goûter. Nel frattempo domenica scorsa, 16 agosto, ha chiuso, sul versante italiano del Monte Bianco il Rifugio Gonella (3.071 m) a seguito delle pessime condizioni dell’itinerario.

Venerdì scorso era stata riaperto invece l’itinerario italiano di salita alla vetta del Cervino, chiuso il 27 luglio scorso per il pericolo di caduta di frane con un’ordinanza del sindaco di Valtournenche, Deborah Camaschella. 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca