Monte Bianco: ritrovati i corpi di due alpinisti morti sul versante francese

I due alpinisti, di nazionalità belga, e di 50 anni circa, erano stati colpiti giovedì scorso dalla caduta di alcuni blocchi di ghiaccio. A scorgere i due il Peloton de gendarmerie de haute-montagne di Chamonix.
Cronaca

I corpi di due alpinisti sono stati ritrovati questa mattina a 2500 metri di altitudine sul versante francese del Massiccio del Monte Bianco. I due alpinisti, di nazionalità belga, e di 50 anni circa, erano stati colpiti giovedì scorso dalla caduta di alcuni blocchi di ghiaccio.

A trovare i corpi dei due i soccorritori del Peloton della gendarmerie de haute-montagne di Chamonix che questa mattina hanno fatto una nuova ricognizione con l’elicottero dopo che ieri, nella stessa zona, avevano ritrovato uno zaino.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte