Si finge agente di Polizia locale e riesce a rubare a casa di un’anziana

Il fatto viene segnalato dal Comune di Aosta che avvisa i cittadini che non "sono in corso operazioni di controllo delle abitazioni dei cittadini con propri dipendenti o con agenti della Polizia locale."
Cronaca

Attenzione alle truffe. Questa volta l’appello ai cittadini arriva dal Comune di Aosta che segnala come nei giorni scorsi un falso agente di polizia locale sia riusicto ad entrare nella casa di un’anziana signora, residente nel centro storico della città, portando a termine un furto.

Del fatto si stanno occupando ora i Carabinieri in collaborazione con la Polizia locale. 

"Il Comune di Aosta  – si legge in una nota – precisa di non avere in corso né di prevedere alcuna operazione di controllo delle abitazioni dei cittadini con propri dipendenti o con agenti della Polizia Locale. Si invita, dunque, la popolazione, a seguito di una visita sospetta, a richiedere sempre alla persona estranea un tesserino di identificazione e a contattare, comunque, le Forze dell’Ordine o il comando della Polizia Locale per un controllo dell’identità."

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca