Tre persone intossicate a causa di un generatore guasto

Alcuni dipendenti del locale "La Sommetta" sulla pista del Ventina, a Breuil Cervinia sono rimasti intossicati dal monossido che ha saturato l'aria del locale.
Cronaca

Intorno a mezzogiorno, a causa di un generatore guasto, tre dipendenti del locale "La Sommetta" sulla pista del Ventina, a Breuil Cervinia sono rimasti intossicati dal monossido che ha saturato l’aria del locale. Tra questi, due donne, Anita Gerani, 45 anni di Antey, e la cameriera Elisa Bimbi, 35 anni di Piombino, sono in condizioni più serie, ma comunque non in pericolo di vita, sono state trasportate in elicottero all’Ospedale Parini di Aosta. La terza persona presente, cioè il gestore del locale, Daniel Longhitano, 32 anni, di Valtournenche, è stata intossicata in modo meno grave.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte