Un alpinista tedesco muore sulle Grandes Jorasses

L’incidente è avvenuto nella mattinata di oggi, giovedì 30 luglio. La vittima che era assieme ad altri due compagni, è precipitata nel canale Whymper facendo un volo di circa 600 metri.
Les Grandes Jorasses
Cronaca

Un alpinista tedesco di Waiblingen di 30 anni, di cui non si conoscono ancora le generalità, è morto questa mattina sulle Grandes Jorasses, nel massiccio del Monte Bianco. L'incidente si è verificato sul versante italiano, nella zona del Reposoir, a circa 4.000 metri di quota.

La vittima che era assieme ad altri due compagni, è precipitata nel canale Whymper facendo un volo di circa 600 metri. I tre, alpinisti che procedevano slegati, erano partiti questa notte verso la una dal rifugio Boccalatte per l'ascensione delle Grandes Jorasses. La causa della caduta è stata presumibilmente una scivolata sulla roccia, forse su una placca di ghiacci. Il giovane alpinista è morto così sotto gli occhi degli amici che non hanno potuto fare nulla.

Sul posto sono immediatamente intervenuti gli uomini del soccorso alpino valdostano che non hanno potuto fare altro che recuperare la salma.

Le indagini sono affidate ai militari delle fiamme gialle della tenenza di Entrèves

Il corpo dell’alpinista è stato trasportato nella camera mortuaria del cimitero di Entrèves, in attesa che il magistrato dia il nullaosta. I finanzieri hanno avvisato il consolato tedesco che sta cercando di rintracciare i parenti della giovane vittima.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte